LEGNO

CASA IN LEGNO ANTISISMICA A RISPARMIO ENERGETICO

Perché scegliere una casa in legno?

un’abitazione in legno risponde alle nuove necessità della bioarchitettura e garantisce standard abitativi migliori rispetto a quelle tradizionali perché:

1. è confortevole: garantisce comfort interno, isolamento termico e acustico

2. è sana: il legno ha ottime proprietà traspiranti, assorbe l’umidità eccessiva e la rilascia quando l’aria è secca, permette di stabilizzare gli sbalzi di temperatura, trattiene l’aria nociva rilasciando aria rigenerata

3. è conveniente: nella costruzione non ci sono imprevisti e varianti (perché i componenti vengono preassemblati e poi montati). Quindi il procedimento risulta più veloce ed economico. In più il ridotto spessore delle pareti consente di recuperare un’importante percentuale di superficie calpestabile (circa 5 mq su 80 mq)

4. è versatile: grazie al legno che è un materiale duttile ed elastico

5. resiste al fuoco più delle strutture in acciaio o cemento armato

6. è antisismica: essendo le strutture lignee leggere ed elastiche, le sollecitazioni indotte dall’azione sismica sono inferiori

7. permette un risparmio energetico fino al 70 per cento rispetto alla stessa costruzione in cemento e muratura visto che il legno è un materiale isolante naturale

8. è duratura e richiede una manutenzione ridotta rispetto alle case con altri materiali

9. è ecosostenibile: la lavorazione del legno non richiede grandi consumi di energia

10. rispetta l’ambiente: per il mantenimento del patrimonio boschivo, la certificazione PEFC (programma per il riconoscimento di schemi di certificazione forestale) garantisce la provenienza del legno da boschi sottoposti a coltivazione sostenibile